http://stunrise.it/wp-content/uploads/2015/07/dj-francesco-stunrise-tormentoni-anni-2000-la-canzone-del-capitano-1050x708.png

Qualcosa è andato storto: i tormentoni estivi degli anni 2000

2000 – Paola & Chiara – Vamos a bailar (Esta vida nueva)

-

E dopo le carrellate su anni ’80 e ’90 non poteva mancare uno sguardo ai tormentoni estivi degli anni 2000, che iniziamo con Vamos a bailar (Esta vida nueva), canzone estratta dal terzo album del duo milanese Paola & Chiara. Le due sorelle, dopo una lunga militanza negli 883, si mettono in proprio, e nel 2000 sfondano con il singolo che imperversa ovunque per tutta l’estate.

 

2001 – Valeria Rossi – Tre parole

-

Probabilmente il ragionamento che fa una persona è “bella, è estate, io stacco il cervello e vaffanculo, ci rivediamo settembre”. E probabilmente è proprio per via di questa corrente di pensiero che una roba come Tre parole ebbe quel successo clamoroso: melodia orecchiabile, testo insensato, video tremendo et voilà, il tormentone estivo del 2001 è servito.

 

2002 – Las Ketchup – Asereje

-

Porca troia, che canzone demmerda. Ricollegandoci al discorso fatto appena sopra, questo è un altro pezzo da cervello in vacanza, drammaticamente in vacanza. La piaga dell’estate 2002 arrivò dalla Spagna per mano delle Las Ketchup, tre sorelle (apprendo da Wikipedia che adesso si è unita anche la quarta sorella, yeee) che pensarono bene di flagellare il mondo con un balletto tremendo sulle note di una nenia infernale.

 

2003 – DJ Francesco – La canzone del capitano

-

Uff. Devo dire che i tormentoni estivi degli anni 2000 stanno mettendo a dura prova i miei nervi, perché tutta la robaccia che avevo così faticosamente rimosso sta riemergendo con prepotenza ed arroganza. Ed è anche il caso del tormentone 2003, gentilmente offertoci da Francesco Facchinetti, il cui nome d’arte ai tempi era DJ Francesco. La canzone del capitano fu il suo singolo d’esordio ed ebbe un successo clamoroso, tanto da diventare doppio disco di diamante.

 

2004 – Caparezza – Fuori dal tunnel

-

Finalmente un po’ di tregua. Nel 2003 il rapper Caparezza ottenne la ribalta nazionale grazie al suo secondo album, Verità supposte, dal quale furono estratti sei singoli. Il terzo di questi, Fuori dal tunnel, è probabilmente la canzone più famosa dell’artista pugliese, e divenne il tormentone di quell’estate nonostante il testo della canzone si scagliasse fortemente contro il divertimento notturno standardizzato imposto (d)alla società.

 

2005 – Jovanotti – (Tanto)³

-

Primo singolo estratto dal sedicesimo album di Jovanotti, (Tanto)³ divenne il tormentone dell’estate 2005 anche grazie al premio per la miglior performance del Festivalbar di quell’anno. Poco da dire, la canzone è decisamente orecchiabile e presenta un dialogo tra Jovanotti e… Jovanotti, ben reso dall’apprezzabile video.

 

2006 – Shakira ft. Wyclef Jean – Hips Don’t Lie

-

Il tormentone estivo 2006 ci arriva invece da una collaborazione tra Shakira e l’ex leader dei Fugees, Wyclef Jean. Hips Don’t Lie è, fondamentalmente, il classico pezzo di Shakira, molto easy listening e che stimola facilmente il ballo: il risultato fu il primo posto in cinquanta Paesi, che portò ad innumerevoli dischi d’oro e di platino.

 

2007 – Rihanna ft. Jay-Z – Umbrella

-

Primo singolo estratto dal terzo album di Rihanna, Umbrella, cantato in collaborazione con Jay-Z, trainò al successo mondiale Good Girl Gone Bad e si piazzò ai primi posti nelle classifiche di tutto il mondo, ottenendo svariati dischi d’oro e molti dischi di platino, diventando così il tormentone dell’estate 2007.

 

2008 – Katy Perry – I Kissed a Girl

-
Tormentone dell’estate 2008 fu I Kissed a Girl, singolo d’esordio di Katy Perry. La canzone ebbe subito un successo enorme a livello mondiale (primi posti qua e là, bla bla bla, le solite cose insomma), fugando così i dubbi della casa discografica circa la tematica trattata nella canzone, ovvero il bacio tra Katy ed un’altra ragazza (bacio che la stessa cantante confermò aver dato ad una sua amica, per la quale aveva un’ossessione, durante l’adolescenza).

 

 

2009 – Lady Gaga – Poker Face

-
Chiudiamo la carrellata sugli anni 2000 con il tormentone estivo del 2009, Poker Face, secondo singolo internazionale dell’album di esordio di Lady Gaga, Fame. È quasi superfluo dire che il brano ebbe un successo incredibile a livello mondiale, che venne proposto di continuo in radio, tv e locali e che diede inizio all’ascesa di miss Germanotta.




There are no comments

Add yours

Rispondi

Hide