http://stunrise.it/wp-content/uploads/2014/10/boris-il-film.jpg

Le 10 cose che non devono accadere quando giri un videoclip

Corre l’anno 2014, ormai il videomaker è un organismo che si è evoluto e riprodotto in modo sorprendente, tanto che in questo scenario post-apocalittico è normale conoscere più tecnici video che panettieri.

Ma non è una vita facile quella di queste creature, costrette a vivere in condizioni estreme. Solitamente dotati di pessima cera, occhiaie da montaggio video in after (no, non after effects ma after nel senso di nottata passata davanti al pc), capaci di sopravvivere senza mangiare o bere dal momento che i loro servizi non vengono pagati quasi mai, se non con grandi pacche sulle spalle. Beh, in tutti i casi il loro è il mestiere più bello del mondo e va bene così (frase tipica per giustificare condizioni professionali subumane).

Detto questo, siamo certi che questo articolo sarà letto per un primo 50% da videomaker, mentre l’altro 50% è statisticamente costituito da designer. Ecco a voi le 10 cose che non vorreste mai succedessero sul vostro set.




C'è 1 Commento

Add yours

Rispondi

Hide