http://stunrise.it/wp-content/uploads/2015/06/granada_circus_vertebra_recensione_musica_roma_stunrise.jpg

GranadaCircus – Vertebra: la seconda fatica della band alternative romana

I GranadaCircus sono una band di Roma che esce con il suo secondo album, Vertebra. Registrato da figure importanti del panorama underground italiano come Jacopo Gigliotti e Andrea Marmorini (Anubi produzioni, Fast Animals and Slow Kids), è stato pubblicato per la Warning Records.

Vertebra è un mix di influenze che ha come filo conduttore l’alternative rock, ma con forti accenti elettropop: il sound che ne esce fuori è il risultato di un mix che ha forti tinte punkfunk.

Predominano i reef di chitarra, mai troppo invasivi e che donano la giusta energia ai brani; in pratica caratterizzano la maggioranza dell’album, arricchito di diversi generi musicali fino all’elettronica di Barcelona.

La voce ha una propria anima, pulita e personale intona testi interessanti mai banali.

I GranadaCircus, formati da Alessandro “Dave” Siccardi (chitarra,cori), Milo Trementini (voce, chitarra) Federico “Bue” Fascia (basso e cori) e Stefano ”Frank” Conigliaro (batteria, elettronica) arrivano a questa seconda produzione trasmettendo una propria identità, forti di una miscela musicale che sostiene i brani e unisce perfettamente i diversi generi esplorati.

Masterizzato da Andrea Suriani presso Alpha Dept. di Bologna, Vertebra è un lavoro ben concepito e ben prodotto, che rappresenta sicuramente un bel ritratto dei tratti salienti dei GranadaCircus, che hanno già calcato palchi importanti e, al tal proposito, questo nuovo lavoro ci regalerà un bel impatto proprio nei live.

VOTO:4 su 5

 

Bonus:

  •  gran sound
  • chitarre

Malus:

  • non ce ne sono

 

Tracklist

  1. Zero zen
  2. Apprezzo a stento
  3. Pachiderma
  4. Tina
  5. Indi toys
  6. Barcelona
  7. San Pietro
  8. Niente di strano
  9. La sedia di Vincent
  10. Sotto spirito



There are no comments

Add yours

Rispondi

Hide