http://stunrise.it/wp-content/uploads/2014/07/tommy-ramone-starb-an-krebs-.jpg

Addio Tommy

It wasn’t just music in The Ramones: it was an idea. It was bringing back a whole feel that was missing in rock music – it was a whole push outwards to say something new and different. Originally it was just an artistic type of thing; finally I felt it was something that was good enough for everybody. – Tommy Ramone, 1978

Venerdì 11 luglio ci ha lasciato, all’età di 62 anni, l’ultimo membro fondatore ancora in vita di una tra le punk band più influenti della storia della musica.
Tommy fece parte dei Ramones dal 1974 al ‘78 come batterista.
In quegli anni, oltre che comporre e suonare, co-produsse 3 album della band, Ramones (1976), Leave home (1977), e Rocket to Russia (1977).
Nel 1978 a causa del suo stile di vita fin troppo tranquillo, e dei continui screzi con gli altri membri del gruppo, Tommy abbandona la band passando le bacchette a Marky, restando comunque dietro le quinte producendo altri due album, Road to ruin (1978), Too tough to die (1984). Dopo l’abbandono Tommy inizia a dedicarsi all’attività di produttore e manager di artisti come i Talking heads e The replacement, e dal 2006 porta avanti un progetto musicale di bluegrass americano con Claudia Tienan chiamato Uncle Monk.
Con la sua dipartita, ci lascia un altro grande pezzo di storia del punk.

 




There are no comments

Add yours

Rispondi

Hide